giovedì 21 gennaio 2010

Le scale di annotazione

Testi, quote, multidirettrici, blocchi e tratteggi dispongono di una proprietà denominata annotativa. Tale proprietà permette la scalatura automatica delle annotazioni, evitando la lunga ed alquanto frustrante prassi di creazione di annotazioni per ogni scala, suddivise per layer.
Utilizzando la suddetta proprietà l'utente non dovrà più calcolare a ritroso, in base alla scala di stampa, l'altezza da attribuire ad ogni singolo oggetto, bensì avrà a disposizione un campo, definito altezza foglio, dove impostare l'altezza in millimetri. Capite bene quanto questa semplice proprietà snellisca e di molto la procedura di inserimento delle annotazioni!!


Ma qual'è la procedura per la creazione di oggetti annotativi? Prendiamo ad esempio la multidirettrice:

1. Creare uno stile annotativo;


2. Impostare la scala annotativa corrente e creare una o più multidirettrici con lo stile annotativo appena creato;


Se occorre attribuire ad un oggetto più di una scala di annotazione, modificare la lista di scale dalle proprietà della\e multidirettrice\i.


Agendo così sulla scala delle annotazioni sarà immediatamente visibile la modifica nelle dimensioni delle multidirettrici.


L'utilizzo delle scale di annotazione inoltre si sposano magnificamente con i layout. Infatti la messa in scala della finestra di layout avvia automaticamente la messa in scala degli oggetti annotativi.

In parole povere: se utilizzate oggetti annotativi, l'altezza espressa in millimetri non varierà da finestra a finestra qualunque sia la scala di stampa. Il testo alto 5 mm resterà alto 5 mm in scala 1:100 come 1:1000!

6 commenti:

  1. Buongiorno ho un problema con elementi annotativi: ho creato un blocco annotativo con attributo con 2 scale di rappresentazione (1:1 e 1:2). In una seconda versione del lavoro ho deciso di togliere la proprietà annotativa entrando nell'editor blocchi e selezionando "no" su proprietà annotativa. Nel layout creo due finestre alle scale 1:1 e 1:2 ed effettivamente il blocco appare scalato, basta però un rigen che mi ricompare visivamente della stessa dimensione in entrambe le finestre, proprio come se fosse ancora annotativo. Qual è il procedimento per togliere la proprietà annotativa?

    Grazie

    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere un baco di quella versione. Non ho una 2010 sotto mano per provare, mi spiace...

      Elimina
  2. Ciao, ho un problema non riesco a stampare in scala 1:100. Quando ho disegnato ho considerato le distanze in metri. Ora non so bene come settare i dati di stampa e non vorrei aver sbagliato con la scala di annotazione prima di fare il disegno che era impostata a 1:100 però forse avrei dovuto impostarla 1:1... Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1 unità carta (1 mm) = 0,1 unità modello (1 m)

      Elimina